Scuola di cucina: il Cappellaccio Ferrarese

Giorni 1
Prezzo €75
Preferiti

Servizi Extra

  • Bambini 3/12 anni €50
  • Supplemento pullman GT a partire da + €45

Ritmo e Stile

  • New
  • Slow
  • Curioso

Mezzi di Trasporto

  • Pullman

Descrizione

Impara l’arte e mettila… sul piatto! È il motto di una giornata all’insegna della giovialità e della cucina in agriturismo a scoprire i segreti della pasta fresca.

Numero partecipanti: minimo 15 - massimo 30
Trattamento: Pranzo-degustazione in agriturismo

Partenze

Partenza Ritorno Disponibilità
09/05/2021 09/05/2021 Ajax loader Verifica disponibilità
04/07/2021 04/07/2021 Ajax loader Verifica disponibilità
12/09/2021 12/09/2021 Ajax loader Verifica disponibilità
03/10/2021 03/10/2021 Ajax loader Verifica disponibilità
17/10/2021 17/10/2021 Ajax loader Verifica disponibilità

Itinerario

Incontro in agriturismo a Bondeno dove ci aspetterà la sfoglina, maestra della pasta fresca che ci svelerà i segreti del Cappellaccio Ferrarese. La ricetta dei cappellacci ferraresi si trova addirittura in alcuni ricettari rinascimentali dei cuochi al servizio della famiglia d’Este di Ferrara. Avremo modo di mettere le mani in pasta lavorando attivamente con tagliere e mattarello, preparando la pasta, l’impasto e dando forma ai cappellacci che assaggeremo poi durante il pranzo. Visita dell’azienda agricola in un percorso agricolo-naturalistico che ci farà scoprire: i recinti con gli animali della fattoria, con galline, anatre, oche, pecore, maiali, asino e cavallo; la zona dello stagno alla scoperta della flora e piccola fauna che lo circondano e abitano; il frutteto con le diverse qualità di alberi da frutto e l’orto con le coltivazioni tipiche della zona; le api e la produzione del miele.
Nel pomeriggio visita guidata di Cento, piccola capitale dell’arte, patria del Guercino, con il centro storico caratterizzato dai lunghi portici tipicamente padani, Piazza Guercino dove si affacciano il Palazzo Comunale e il Palazzo del Governatore voluto dagli Estensi in occasione del matrimonio tra Alfonso I d’Este e Lucrezia Borgia, la rocca del XIV secolo, e il ghetto ebraico con le case caratterizzate da balconcini in ferro battuto di tradizione spagnola.

Supplemento pullman €45

Servizi inclusi

  • Corso di cucina con sfoglina
  • Pranzo in agriturismo con bevande (1/4 vino e ½ acqua) e caffè
  • Visita dell’azienda agricola
  • Visita guidata di Cento
  • Accompagnatore AbacoViaggi®
  • Assicurazione medico/bagaglio con copertura Covid

Servizi NON inclusi

  • Pullman Gran Turismo (supplemento pullman €45)
  • Eventuali altri ingressi,
  • Extra,
  • Mance
  • Quanto non alla voce: “La quota comprende”

Note