Avvento: St. Moritz e Treno Bernina

Giorni 3
Prezzo €560
Preferiti

Servizi Extra

  • Supplemento singola + €60
  • Bambini 3/12 anni in 3° letto €250
  • Bambini 3/12 anni in 2°/4° letto €340
  • Riduzione Trasporto Libero - €80

Ritmo e Stile

  • New
  • Medio
  • Curioso
  • Audioguide icon

Mezzi di Trasporto

  • Pullman
  • Treno

Descrizione

Spettacolare in ogni stagione, d’inverno l’incanto rasenta l’incredibile. Sul Trenino Rosso del Bernina, patrimonio mondiale UNESCO, fino a 2.253 metri, tra laghi, ghiacciai, foreste, fino alle curate architetture di St.Moritz, per assaporare una delle grandi avventure d’Italia.

Numero partecipanti: minimo 18 - massimo 35
Trattamento: Pensione completa con bevande ai pasti

Partenze

Partenza Ritorno Disponibilità
26/11/2021 28/11/2021 Ajax loader Verifica disponibilità
03/12/2021 05/12/2021 Ajax loader Verifica disponibilità
06/12/2021 08/12/2021 Ajax loader Verifica disponibilità
10/12/2021 12/12/2021 Ajax loader Verifica disponibilità
17/12/2021 19/12/2021 Ajax loader Verifica disponibilità

Itinerario

1° giorno: BERGAMO
Arrivo a Bergamo e pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita guidata della città con i suoi incantevoli scorci medievali e rinascimentali. Nella città alta fanno mostra di sé palazzi nobiliari e case affrescate, strade e piazze come Piazza Vecchia con la Torre civica e il Palazzo della Ragione, sede del governo cittadino fin dal Medioevo; Piazza Duomo, gioiello d’arte con i monumenti più importanti della città. Sistemazione e cena in hotel.

2° giorno: TRENO ROSSO DEL BERNINA, SAINT MORITZ
Incontro con la guida locale e partenza con il Trenino Rosso da Tirano, riscaldato e confortevole, per il passo del Bernina/Saint Moritz in carrozze riservate (incluso). La guida illustrerà tutto lo spettacolare percorso che in circa 2 ore e 30’ attraversa tutte le fasce vegetazionali delle Alpi, parte da Tirano a 429 mt di altitudine, arriva ai 2253 metri del passo del Bernina per scendere in modo più graduale e dolce ai circa 1800 metri di St. Moritz. E' l'unico treno d'Europa che scala la montagna senza cremagliera. Il tracciato è armoniosamente integrato nel contesto naturale: un’esperienza unica, per grandi e piccini. A farsi ammirare sarà il paesaggio che scorre tra antiche stazioncine fatte a traforo, viadotti e gallerie elicoidali con pendenze a tratti impressionanti, circondati da boschi e laghi, tra ghiacciai scintillanti e le vette innevate attorno al passo Bernina, che d’inverno offrono uno spettacolo alpino indimenticabile, per poi ridiscendere fino a Saint Moritz, località svizzera della mondanità per eccellenza. Breve tour guidato dell’elegante cittadina svizzera, d’inverno all’apice della sua fama. Nel pomeriggio rientro con pullman dal Passo Bernina (meteo permettendo, in alternativa rientro in treno). Sosta a Tirano per la visita del Santuario. Pranzo in ristorante, cena in hotel.

3° giorno: BORMIO
Partenza per Bormio e in mattinata visita guidata della cittadina di Bormio, immersa nel Parco Nazionale dello Stelvio, con la chiesa Colleggiata, di origine medievale, il Kuerc, un anfiteatro di pianta trapezoidale e la Torre della Bajona o torre delle ore. La campana presente in passato sulla torre poteva essere sentita in tutta la vallata. Al termine della visita tempo libero per lo shopping in Via Roma, strada con negozi di prodotti tipici alimentari, artigianato locale, boutique e gioiellerie. Pranzo LIBERO e partenza per il rientro previsto in serata.

Servizi inclusi

  • Pullman Gran Turismo
  • 2 notti in hotel 3***
  • Tassa di soggiorno
  • Pensione completa dal pranzo del 1° giorno alla colazione del 3° giorno
  • Bevande (1/4 vino e 1/2 acqua) ai pasti
  • 1 intera e 2 1/2 giornata guida locale
  • Treno del Bernina da Tirano a St.Moritz (o viceversa) in carrozze standard
  • Auricolari durante le visite
  • Accompagnatore AbacoViaggi®
  • Assicurazione medico-bagaglio con copertura Covid

Servizi NON inclusi

  • Eventuali altri ingressi
  • Pranzo 3° giorno
  • Caffè
  • Mance
  • Assicurazione annullamento viaggio facoltativa
  • Eventuale adeguamento valutario per la Svizzera comunicabile fino a 20 gg dalla partenza
  • Quanto non alla voce “la quota comprende”.

Note