Sartiglia di Oristano e la Sardegna delle tradizioni

Giorni 4
Prezzo €840
Preferiti

Servizi Extra

€840
  • Supplemento singola + €90
  • Bambini 3/12 anni in 3° letto €490
  • Bambini 3/12 anni in 2°/4° letto €690
  • Trasferimento da/per aeroporto a partire da €45

Ritmo e Stile

  • Medio
  • Curioso

Mezzi di Trasporto

  • Aereo

Descrizione

La Sartiglia è una tradizione carnevalesca di antiche origini, una corsa mascherata a cavallo fra le antiche borgate di Oristano. Il suo clima trascina tutti e incanta: nelle ore che precedono la corsa le strade della città risuonano degli squilli e del battito di trombettieri e tamburini.

Numero partecipanti: minimo 15 massimo 30
Trattamento: Pensione completa con bevande

Partenze

Partenza Ritorno Disponibilità
18/02/2023 21/02/2023 Ajax loader Verifica disponibilità

Itinerario

1° giorno: CAGLIARI
Partenza con volo di linea per Cagliari. All’arrivo trasferimento con pullman privato in città e visita guidata di Cagliari, capitale della Sardegna fondata dai fenici. Sorge su sette colli, è circondata da imponenti torri e bastioni e si affaccia sul Golfo degli Angeli. PRANZO LIBERO. Sistemazione in hotel, cena.

2°giorno: THARROS, ORGOSOLO, LA BARBAGIA
Mattinata dedicata alla visita guidata di Tharros importante area archeologica in provincia di Oristano, un vero e proprio museo a cielo aperto dove è possibile ammirare reperti di epoca romana e paleo-cristiana. Partenza per la Barbagia dove raggiungiamo Orgosolo, il più famoso paese della Sardegna centrale dove scopriremo con i murales che raccontano la storia sociale della Sardegna. Pranzo tipico in compagnia dei pastori sardi. Cena e pernottamento in hotel.

3°giorno: la SARTIGLIA di ORISTANO
Partenza a piedi per la visita guidata della città di Oristano, ingresso alla Corsa alla Stella, cuore della Sartiglia (incluso con posti a sedere in Tribuna): un palio, una corsa equestre lungo le contrade cittadine che ha origine addirittura saracena, vissuta con profonda partecipazione dalla folla che vi assiste.
Consiste in una prima corsa, chiamata corsa alla stella, una veloce galoppata a cui partecipano oltre un centinaio di cavalieri con l'obiettivo di infilzare con una spada una stella di metallo appesa a un nastro. La seconda corsa (posti a sedere in tribuna non inclusi), chiamata Pariglia, consiste nel lanciare al galoppo tre cavalli affiancati, mentre i loro cavalieri compiono acrobazie in piedi sulla loro groppa. È una festa estremamente scenografica fatta di colori, simboli, metafore, dove bravura e cultura si fondono muovendosi fra sacro e profano. Pranzo LIBERO, cena in hotel.

4° giorno: TUILI, NURAGHI DI BARUMINI
Partenza alla volta di Tuili, dove potremo degustare del formaggio, vino locale e dell'ottimo mirto. Continuazione verso il complesso nuragico “Su Nuraxi” (Barumini), dichiarato dall'UNESCO patrimonio dell'umanità. Pranzo in ristorante. Trasferimento in aeroporto per il volo di rientro.

Servizi inclusi

  • Volo di linea a/r da Venezia con scalo
  • Tasse aeroportuali e bagaglio in stiva
  • Pullman GT per le visite in Sardegna
  • Sistemazione in hotel 3*** a Oristano
  • Pensione completa dalla cena del 1° giorno al pranzo del 4° giorno (escluso pranzo 3° giorno) - Pranzo tipico con i pastori
  • Bevande ai pasti (1/4 vino e 1/2 acqua)
  • 1 intera giornata e 3 ½ giornate visite guidate
  • Ingressi: necropoli di Barumini, sito archeologico di Tharros, posti a sedere in tribuna per la manifestazione della Sartiglia (corsa alla stella), degustazione di prodotti locali
  • Accompagnatore AbacoViaggi® da Venezia
  • Assicurazione medico-bagaglio con copertura Covid

Servizi NON inclusi

  • Eventuali altri ingressi, trasferimento da/per l’aeroporto di Venezia (facoltativo confermato con min. 20 richiedenti)
  • Pranzo del 1° e del 3° giorno
  • Biglietto in tribuna per assistere alla Corsa Pariglia (biglietto facoltativo in tribune € 20/25 in tribuna numerata € 40)
  • Assicurazione annullamento viaggio facoltativa
  • Mance
  • Extra
  • Quanto non alla voce “la quota comprende”

Note