Treno delle Centovalli e Canton Ticino

Giorni 3
Prezzo €585
Preferiti

Servizi Extra

  • Supplemento singola + €60
  • Bambini 3/12 anni in 3° letto €240
  • Bambini 3/12 anni in 2°/4° letto €285
  • Riduzione Trasporto Libero - €80

Ritmo e Stile

  • Medio
  • Curioso
  • Audioguide icon

Mezzi di Trasporto

  • Pullman

Descrizione

Alla scoperta della Svizzera italiana, quella più vicina e accogliente. Sulle sponde svizzere del Lago Maggiore. In Val Verzasca, cuore verde del Ticino, Oasi di pace a sud del San Gottardo. Con il treno delle Centovalli, da Locarno a Domodossola, una delle tratte ferroviarie più belle d’Italia. Un viaggio vario quello nel Canton Ticino, curioso per gli occhi e per l’anima, fino all’Eremo a picco sul lago.

Numero partecipanti: minimo 15 - massimo 30
Trattamento: Pensione completa con bevande

Partenze

Partenza Ritorno Disponibilità
18/06/2021 20/06/2021 Ajax loader Verifica disponibilità
23/07/2021 25/07/2021 Ajax loader Verifica disponibilità
20/08/2021 22/08/2021 Ajax loader Verifica disponibilità

Itinerario

1° giorno: arrivo in Canton Ticino, LUGANO
Partenza per il Canton Ticino, la Svizzera italiana. Pomeriggio dedicato alla visita guidata di Lugano, la cittadina principale, importante centro finanziario della Svizzera e città dei parchi e dei giardini fioriti. Partendo da Piazza della Riforma, che si contende con la Piazza Grande di Locarno il primato di piazza più bella del Ticino, si arriverà alla Chiesa di Santa Maria degli Angeli, la più importante della Città, che accoglie il celebre affresco rinascimentale della Passione e della Crocifissione di Cristo dell’artista italiano Bernardino Luini; la Cattedrale, con vista sulla città, monumento che, oltre alla bella facciata rinascimentale del 1517, custodisce preziosi affreschi dei secoli XIV e XVI. Tempo libero per passeggiare tra le viuzze del centro ammirando le vetrine. Pranzo libero, sistemazione e cena in hotel in Italia.

2° giorno: LOCARNO, VAL VERZASCA E treno delle Centovalli (Svizzera)
Partenza alla volta della Valle Verzasca costeggiando la riva del Lago Maggiore fino a Locarno, per immergersi nella Valle Verzasca, il cuore verde del Ticino, a due passi dalla città. Sosta alla diga e al ponte romanico in pietra a due arcate di Lavertezzo, dove ci sorprenderà la ricca flora e l’azzurro delle acque cristalline.
Nel pomeriggio visita guidata di Locarno, cittadina affacciata sul Lago Maggiore, dall’atmosfera pittoresca, con i suoi palazzi, le chiese e le strette vie. Rientro in Italia con il treno delle Centovalli, che da Locarno ci porterà a Domodossola, lungo un percorso di 52 km attraverso un territorio selvaggio e romantico in cui si alternano ponti, ruscelli d’acqua, vigneti, castagni e borghi arroccati su pendii. È dichiarato una delle tratte ferroviarie più belle d’Italia ! Pranzo tipico in grotto ticinese, cena in hotel.

3° giorno: EREMO di Santa Caterina del Sasso
Partenza alla volta della riva est del lago Maggiore, per la visita dell’Eremo di Santa Caterina del Sasso, autentico balcone proteso verso il Golfo delle Isole borromee.
Situato su una scoscesa roccia a strapiombo sul Verbano, l'Eremo venne fondato nel XIII secolo dal mercante Alberto Besozzi di Arolo, il quale, durante un naufragio, fece voto a S. Caterina di rifugiarsi qui in una grotta. Pranzo in agriturismo e partenza per il rientro previsto in serata.

Servizi inclusi

  • Pullman Gran Turismo
  • 2 notti in hotel 3/4
  • Tassa di soggiorno in hotel
  • Trattamento di pensione completa dalla cena del 1° giorno al pranzo del 3° giorno
  • Bevande (1/4 vino e 1/2 acqua) ai pasti
  • 1 intera e ½ giornata visita guidata
  • Treno delle Centovalli da Locarno a Domodossola
  • Visita guidata all’Eremo S. Caterina del Sasso
  • Auricolari durante le visite
  • Accompagnatore AbacoViaggi®
  • Assicurazione medico-bagaglio con copertura Covid

Servizi NON inclusi

  • pranzo 1° giorno
  • Eventuali altri ingressi
  • Caffè
  • Mance
  • Assicurazione annullamento viaggio (facoltativa, 5% del totale)
  • Eventuale adeguamento valutario per la Svizzera comunicabile fino a 20 gg dalla partenza
  • Quanto non alla voce “la quota comprende”.

Note