Il Cammino di Santiago de Compostela

Giorni 8
Prezzo €1,580
Preferiti

Servizi Extra

€1,580
  • Supplemento singola + €280
  • Bambini 3/12 anni in 3° letto €790
  • Bambini 3/12 anni in 2°/4° letto €890
  • Trasferimento da/per aeroporto a partire da + €40

Ritmo e Stile

  • New
  • Medio
  • Curioso

Mezzi di Trasporto

  • Pullman
  • Aereo

Descrizione

Viaggio-esperienza di grande impatto paesaggistico e storico, in luoghi che vanno oltre il tempo e si fissano nei più bei ricordi. Per arrivare fin nel cuore della cattedrale di Santiago de Compostela.

Numero partecipanti: minimo 12 - massimo 27
Trattamento: Pensione completa con bevande

Partenze

Partenza Ritorno Disponibilità
12/09/2022 19/09/2022 Ajax loader Verifica disponibilità

Itinerario

1° giorno: arrivo Nei Paesi Baschi (400 km ca)
Volo per Bilbao con scalo e partenza in pullman alla volta del Sud dei Paesi Baschi, pronti per trovarci all’inizio dell’itinerario ideale che per secoli ha condotto persone di ogni provenienza sociale lungo questi sentieri. Sistemazione e cena in hotel.

2° giorno: PUENTE LA REINA, ESTELLA, LOGROÑO, SANTO DOMINGO DE LA CALZADA (297 km ca)
Si Parte ! In pullman inizieremo a seguire questo magico percorso e oggi attraverseremo alcune delle località più affascinanti del Cammino di Santiago de Compostela. Il percorso si effettua in bus con possibilità, per chi lo desidera, di percorrere a piedi alcuni dei tratti più suggestivi. Visita di Puente la Reina; ammireremo il ponte sul fiume Arga, un magnifico esempio di architettura romanica. Proseguimento per l’affascinante Estella; favorita dall'essere una località importante del Cammino divenne un attivo centro commerciale che attirò molte persone dai villaggi e dalle campagne vicine e persino franchi ed ebrei dalla Francia.
Continuazione con Logroño, capoluogo della zona vinicola della Rioja, visiteremo la piazza del mercato e la zona di Portales, la passeggiata del Príncipe de Vergara, il ponte di pietra o la muraglia di Revellín. La città dispone inoltre di un notevole patrimonio artistico, come la Concattedrale de la Redonda. Logroño rappresenta la cultura tradizionale del Sud dei Paesi Baschi, in una splendida cornice ambientale. Pranzo in ristorante.
Nel pomeriggio proseguimento per Santo Domingo d la Calzada, alle pendici della Sierra della Demanda e luogo legato sin dalle sue origini al Cammino di Santiago de Compostela. Attorno al fulcro principale, la Piazza dedicata al Santo, si possono ammirare edifici con elementi romanici, gotici e barocchi in perfetto equilibrio tra loro. Visita della cattedrale (ingresso incluso) con il sepolcro del Santo e curiosa sede di un autentico pollaio, in memoria di un antico miracolo!
Partenza per Burgos, tra le aree più autentiche della Spagna. Sistemazione e cena in hotel. 

3° giorno: BURGOS
Intera giornata dedicata alla visita di Burgos, la “città del Cid”, leggendario eroe spagnolo; fu per ben cinque lunghi secoli capitale del regno unificato della Castiglia e León. In mattinata incontro con la guida locale per la visita della cattedrale (ingresso incluso) del 1221, uno degli esempi più significativi di architettura gotica spagnola e patrimonio UNESCO.
La cupola della chiesa dedicata alla Vergine Maria e la gotica Capilla del Condestable vi lasceranno di stucco per la loro ricercatezza e cura del dettaglio.
Pranzo e pomeriggio a libera disposizione per approfondire la visita dell’affascinate cittadina della Castiglia. Cena in hotel.

4° giorno: BURGOS, SAHAGUN, LEON (180 km ca)
Partenza in mattinata alla volta di Sahagun, una delle tappe fondamentali del Cammino dei pellegrini.
Durante il tragitto si attraverserà Carrion de los Condes, centro rurale che conserva interessanti monumenti romanici e gotici risalenti al periodo medievale. A Sahagun, situata su una dolce collina, il cui centro nevralgico è la piazza Mayor che conserva ancora i suoi portici, è possibile ammirare ancora alcune case in legno e mattoni o con tetti di paglia e fango. Saremo accolti dall’Arco di San Benito, monumento finemente decorato e ricco di sculture, stemmi ed iscrizioni, posto all’ingresso della cittadina come un vero e proprio “arco di trionfo”.
Pranzo in ristorante e proseguimento in direzione di Leon. Arrivo nella cittadina spagnola nota per il suo eccezionale patrimonio architettonico e per le sue coinvolgenti “Fiestas” che richiamano turisti da ogni parte del mondo. Sistemazione e cena in hotel.

5° giorno: ASTORGA, PONFERRADA (120 Km)
Prima colazione in hotel e per la piccola città-fortezza di Astorga, posta a 900 m di altezza e attraversata dal fiume Tuerto, e dominata dal Palazzo Vescovile (incluso), opera del maestro Antoni Gaudì. A Ponferrada, così denominata per la costruzione di un ponte con rinforzi di ferro, visiteremo Las Médulas, il più grande giacimento aurifero di tutta la romanità. Si tratta di una vera e propria “miniera d’oro a cielo aperto”, dichiarata nel 1997 Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO. Pranzo in ristorante, sistemazione e cena in hotel.

6° giorno: arrivo a SANTIAGO (248 km ca)
Partenza in direzione Santiago de Compostela, il culmine dell’intero Cammino, e sarà emozionante riviverne l’arrivo come fossimo moderni pellegrini al cospetto delle reliquie del Santo. Dalla porta del cammino si giunge a piedi la tomba dell'apostolo percorrendo il sentiero degli antichi pellegrini. Salita al  Monte de Gozo,  piccola altura di 380 m da dove si possono ammirare le torri della Cattedrale di Santiago. Pranzo in ristorante, sistemazione e cena in hotel.

7° giorno: SANTIAGO, FINISTERRE (84km)
In mattinata, visita guidata di Santiago de Compostela. La cittadina della Galizia, è un piccolo gioiello caratterizzato da un centro storico unico e suggestivo. Passeggiando tra le sue acciottolate viuzze medievali e le sue antiche e grandi piazze, giungeremo all’imponente Cattedrale (ingresso incluso) dell’XI° secolo che conserva le spoglie di San Giacomo. Il cuore del tempio romanico è la Capela Maior, in cui si trova il maestoso altare maggiore e la venerata statua del Santo. La chiesa dalla sublime facciata in stile barocco si affaccia sulla grande Plaza Obraidoro, luogo emozionante che accoglie i pellegrini di tutte le epoche e di ogni parte del mondo, nonché complesso architettonico di rara bellezza.
Partenza per Finisterre e pranzo in ristorante. Visita della città, il lembo più occidentale della Spagna spesso meta finale dei pellegrini per un bagno “di purificazione” nell’oceano.  Cena libera immersi nella magica atmosfera del centro di Santiago, pernottamento in hotel.

8° giorno: Santiago, Madrid, Italia
Prima colazione in hotel e ultima mattinata libera per il relax,  approfondimenti individuali o ultimi acquisti.
Pranzo libero e nel pomeriggio trasferimento in aeroporto in tempo utile per il volo di ritorno in Italia.

Note: durante tutto l’itinerario sarà possibile, per chi lo desiderasse, percorrere alcuni tratti del cammino a piedi lungo i sentieri medioevali.

Servizi inclusi

  • Volo di linea da Venezia
  • Tasse aeroportuali e bagaglio in stiva
  • Pullman GT in Spagna
  • Sistemazione in 4 diversi hotels 3/4****
  • Tassa di soggiorno in hotel
  • Trattamento di pensione completa dalla cena del 1° giorno alla prima colazione dell’8° giorno (escluso pranzo 3° e cena 7° gg)
  • Bevande (1/4 vino e 1/2 acqua)
  • Visite guidate come da programma
  • Ingressi: museo-cattedrale di Santo Domingo de la Calzada, Cattedrale di Burgos, Cattedrale di Leon, Palazzo Vescovile di Astorga, Cattedrale di Santiago de Compostela
  • Accompagnatore-guida AbacoViaggi® dall’Italia
  • Assicurazione medico-bagaglio con copertura Covid

Servizi NON inclusi

  • Trasferimento in pullman da/per l’aeroporto in Italia (facoltativo, da € 40 )
  • Eventuali altri ingressi
  • Pasti non menzionati e caffè
  • Mance
  • Assicurazione annullamento facoltativa 5% del totale
  • Extra personali
  • Quanto non alla voce “la quota comprende”

Note